Contattaci subito

per un appuntamento

Disturbo Distimico

Disturbo Distimico (o Distimia)

Nel DSM-V, la quinta edizione del DSM pubblicata nel maggio 2013, il Disturbo Distimico è sostituito dal Disordine depressivo persistente (Distimia).
Possiamo definire la Distimia come una depressione cronica più lieve nei sintomi rispetto alla depressione maggiore, ma prolungata nel tempo. Può comparire sin dall’adolescenza. Si riscontra più frequentemente nella fascia di età che va dai 18 ai 45 anni e spesso sopraggiunge dopo uno o più episodi di depressione maggiore. La persona che soffre di Distimia soffre da almeno due anni di alcuni sintomi depressivi presenti quasi tutti i giorni, la maggior parte del giorno.
Essi sono gli stessi della depressione, ma molto più attenuati e prolungati nel tempo:

  • insonnia o ipersonnia
  • scarso appetito o iperfagia
  • bassa autostima, sentimenti di insicurezza, inadeguatezza, inefficienza, autosvalutazione
  • difficoltà di concentrazione e di prendere decisioni
  • sconforto, tristezza, disperazione, pessimismo
  • affaticabilità e scarsa energia.
Scrivici subito

oppure chiamaci

Dott.ssa Bradac 347 7186228
Dott.ssa Trimboli 329 0770479

HOME SWEET HOME

Vivere la casa in armonia

Cosa offre il servizio?

home sweet home

Dott.ssa, Francesca Trimboli

SOS Separazione e Divorzio

Un aiuto psicologico per affrontarli.

Cosa offre il servizio?

sos separazione e divorzio

Dott.ssa, Sara Bradac

SOS Genitori

Per l'evoluzione di se stessi e dei figli.

Cosa ti offriamo?

SOS Genitori

Dott.ssa, Francesca Trimboli
Dott.ssa, Sara Bradac

Vai su