Contattaci subito

per un appuntamento

Gli stili di apprendimento

Gli stili di apprendimento

Cosa sono, quali sono e come influenzano il metodo di studio

Lo stile di apprendimento è l'approccio all'apprendimento preferito di una persona, il suo modo tipico e stabile di percepire, elaborare, immagazzinare e recuperare le informazioni (Mariani, 2000). Dalla definizione riportata si comprende l'importanza dei canali sensoriali nel definire il principale stile di apprendimento che la persona utilizza, dato che è in primis definito dal suo modo stabile di percepire. E questo modo di percepire influenza anche quale siano le modalità di studio più opportune, cioè meno pesanti e più produttive.
La letteratura riconosce quattro canali sensoriali attraverso i quali l'informazione può essere percepita, che caratterizzano l'accesso alle informazioni, lo stile di apprendimento prevalente della persona e, dunque, le modalità di studio che risultano più efficaci:

 

  • Canale e Stile di Apprendimento Visivo-Verbale caratterizzato dalla preferenza per la letto-scrittura. Si impara leggendo: per valorizzare questo stile di apprendimento le strategie utili sono prendere appunti in classe e rileggerli a casa, prendere nota delle istruzioni per lezioni e compiti, riassumere per scritto quello che si legge, stendere un elenco scritto di ciò che si vuole ricordare , accompagnare diagrammi, grafici o immagini con spiegazioni scritte, avere istruzioni o spiegazioni scritte sullo svolgimento di un compito.
  • Canale e Stile di Apprendimento Visivo-Non Verbale  caratterizzato dalla preferenza per immagini, disegni, fotografie, simboli, grafici, diagrammi e mappe concettuali. Stiamo parlando del Visual Learning, cioè dell’apprendimento basato sulla memoria visiva. Per valorizzare questo stile di apprendimento le strategie da attivare sono l’utilizzo di  immagini o grafici che aiutano a ricordare i termini e a riassumere il materiale da studiare, di disegni o mappe in cui inserire parole-chiave,  la lettura degli indici testuali prima di leggere il capitolo di un libro, l’ impiego di colori nel testo per evidenziare le parole-chiave e nelle mappe concettuali per differenziare i contenuti e i livelli gerarchici, la creazione di  immagini mentali di ciò che viene letto o ascoltato, utili per il recupero dei contenuti.
  • Canale e Stile di Apprendimento Uditivo caratterizzato dalla preferenza per l’ascolto, quindi dalla presenza ad una lezione o dibattito e dal lavoro con un compagno o nel gruppo. Per valorizzare questo tipo di apprendimento le strategie utili sono fare molta attenzione alle lezioni in classe, richiedere spiegazioni orali di ciò che non è chiaro, registrare la lezione a scuola così come la propria voce che ripete, lavorare in coppia con un compagno e trasformare le pagine del libro in formato audio per poi riascoltarle.
  • Canale e Stile di Apprendimento Cinestesico caratterizzato dalla preferenza per attività concrete per comprendere ciò di cui si parla. Per valorizzare questo tipo di apprendimento le strategie da attivare vanno dal fare prove nelle materie in cui sia possibile trasformare in pratica quello che si deve studiare,  ad alternare momenti in cui si sta seduti a momenti in cui ci si alza, a suddividere in modo chiaro i momenti di studio dalle pause, a creare mappe, grafici, diagrammi di ciò che si studia.

 

Autore: Dott.ssa Sara Bradac

Scrivici subito

oppure chiamaci

Dott.ssa Bradac 347 7186228
Dott.ssa Trimboli 329 0770479

Non ci sono commenti

Lascia il tuo commento

*

*

* (non sarà pubblicata)


HOME SWEET HOME

Vivere la casa in armonia

Cosa offre il servizio?

home sweet home

Dott.ssa, Francesca Trimboli

SOS Separazione e Divorzio

Un aiuto psicologico per affrontarli.

Cosa offre il servizio?

sos separazione e divorzio

Dott.ssa, Sara Bradac

SOS Genitori

Per l'evoluzione di se stessi e dei figli.

Cosa ti offriamo?

SOS Genitori

Dott.ssa, Francesca Trimboli
Dott.ssa, Sara Bradac

Vai su