Contattaci subito

per un appuntamento

Lo scaffolding di J.Bruner

[%ATTR_NAME%]

Applicazione del concetto nella Psicologia dell'Apprendimento.

Bruner nel 1976 utilizzò per primo il termine scaffolding ("impalcatura") in un articolo pubblicato dal Journal of Child Psychology and Psychiatry. In questo articolo venivano descritti dei modi di interazione tra un tutor ed un bambino che come compito doveva costruire una piramide tridimensionale in blocchi di legno.

Il concetto fu utilizzato come metafora dell'intervento della persona esperta che aiuta quella meno esperta (il bambino) nella risoluzione di un problema o di un compito che da solo non riuscirebbe a portare a termine. La persona esperta può essere un adulto o un coetaneo con maggiore esperienza.

Lo scaffolding di Bruner si lega al concetto di "zona di sviluppo prossimale" di Vygotskij, cioè quella zona costituita dalla distanza tra il livello effettivo di sviluppo del bambino (competenze acquisite) e il livello potenziale (competenze che si possono acquisire). L'impalcatura fornita dall'adulto compensa il dislivello tra abilità richieste e capacità del bambino e gli permette di operare ad un livello di poco superiore a quello del suo sviluppo effettivo.

Nel contesto educativo, quando i bambini ricevono il sostegno di cui hanno bisogno nella fase iniziale dell'apprendimento si apre la possibilità di usare, in un secondo momento, in modo indipendente ed efficace, il materiale messo a disposizione.

Il concetto di scaffolding di Bruner si riferisce a tutti i bambini, che durante lo sviluppo hanno spesso bisogno dell’aiuto dell’adulto per affrontare i compiti evolutivi. Possiamo immaginare che questo aiuto sia molto utile anche per i bambini che incontrano difficoltà di apprendimento: lo scaffolding acquista il significato di un insieme di strategie di aiuto utilizzate da un esperto per agevolare il processo di apprendimento di un bambino.   

Questo è il fondamento dei Servizi per l'Apprendimento di Psicologia Insieme Livorno nei casi di difficoltà e di disturbo. I servizi, con le specifiche differenze legate alla problematica presentata, si propongono di aiutare i bambini a migliorare la qualità del loro apprendimento attraverso il lavoro su fattori di ordine strategico, metacognitivo e motivazionale. L'obiettivo è di rendere sempre più facile l'apprendimento autonomo, sia nei casi di difficoltà che di disturbo.

Per approfondire i Servizi visitate le relative pagine del sito Impariamo a Studiare e Percorso di Accompagnamento allo Studio per bambini con DSA.

Autore: Dr.ssa Sara Bradac

Scrivici subito

oppure chiamaci

Dott.ssa Bradac 347 7186228
Dott.ssa Trimboli 329 0770479

Non ci sono commenti

Lascia il tuo commento

*

*

* (non sarà pubblicata)


HOME SWEET HOME

Vivere la casa in armonia

Cosa offre il servizio?

home sweet home

Dott.ssa, Francesca Trimboli

SOS Separazione e Divorzio

Un aiuto psicologico per affrontarli.

Cosa offre il servizio?

sos separazione e divorzio

Dott.ssa, Sara Bradac

SOS Genitori

Per l'evoluzione di se stessi e dei figli.

Cosa ti offriamo?

SOS Genitori

Dott.ssa, Francesca Trimboli
Dott.ssa, Sara Bradac

Vai su