Contattaci subito

per un appuntamento

Dott.ssa Francesca Trimboli

[%ATTR_NAME%]

"Ciò che rende bello il deserto, disse il piccolo principe, è che da qualche parte nasconde un pozzo." (Antoine de Saint-Exupéry) 

I MIEI STUDI

Mi sono laureata in Psicologia ad indirizzo Clinico e di Comunità presso l'Università degli Studi di Firenze. Iscrizione Ordine degli Psicologi della Toscana n. 5495.

Mi sono successivamente specializzata in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale, presso la scuola di specializzazione quadriennale IGF – Istituto Gestalt Firenze.

Possiedo la certificazione EMDR I livello (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) rilasciata da C.R.S.P.- Centro di Ricerche e Studi in Psicotraumatologia. Sono socia dell'Associazione EMDR Italia.

Ho frequentato il Master in Costellazioni Familiari Sistemiche Fenomenologiche presso ALMA Gestalt e Fenomenologia di Roma.

Mi sono specializzata in Consulenza in Sessuologia presso l'Istituto Internazionale di Sessuologia di Firenze.

 

DI COSA MI OCCUPO

Esercito la libera professione svolgendo attività di consulenza e sostegno psicologico, psicoterapia individualedi coppia e in gruppo, occupandomi di ogni forma di disagio esistenziale.
Nel mio lavoro con adulti e adolescenti, utilizzo fantasie guidate e drammatizzazione, che considero vere e proprie occasioni per giocare, sperimentare e scoprire l'esistenza di altre possibilità, una palestra dove allenarsi e imparare a stare in contatto con se stessi, con l'altro e con il gruppo.
Considero l’EMDR un ulteriore e valido strumento da utilizzare in terapia per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress. Ritengo che l'integrazione tra Gestalt e EMDR possa aumentare l’efficacia del piano terapeutico. Le esperienze traumatiche trattate in psicoterapia con EMDR possono consistere in piccoli e grandi traumi subiti nell’età dello sviluppo, eventi altamente stressanti come lutti, malattie croniche, aggressioni, abusi, violenze, conflitti coniugali, cambiamenti, perdite finanziarie, gravi incidenti, catastrofi naturali, guerre.

Mi occupo di sostegno alla genitorialità, offrendo un servizio dedicato ai genitori che prevede consulenze in studio e/o sedute a domicilio. Per saperne di più, visita la pagina SOS Genitori  Organizzo gruppi a tema e di informazione per genitori.
In caso di separazione o divorzio, offro sostegno alla coppia, al singolo coniuge o ai figli.

Lavoro con gli adolescenti, svolgendo consulenza e sostegno psicologico, percorsi di psicoterapia, attività in gruppo e laboratori. Per approfondire visita la sezione Area Bambini e Adolescenti

Realizzo progetti rivolti a insegnanti, genitori e bambini della Scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria (Educazione all'affettività e alla sessualità, Star bene a Scuola, Sportello d'Ascolto Psicologico, Supervisione insegnanti).
Realizzo, inoltre, progetti di prevenzione ed intervento su disagio e dispersione scolastica, fenomeni di bullismo, problematiche di scolarizzazione, di educazione all’affettività e alla sessualità, rivolti ad alunni di Scuole Secondarie di I e II grado.

Organizzo workshop teorico-esperienziali e laboratori espressivi.
Organizzo corsi dedicati ad équipe di lavoro su temi Ben-essere sul lavoro, comunicazione efficace, emozioni e stress, gestione dei conflitti.

Collaboro con Cinzia Argenti, architetto e interior designer, nel progetto HOME SWEET HOME solutions. Abbiamo unito le nostre professionalità ai nuovi approcci olistici che derivano dalla psicologia della casa, dal fengshui, dallo space clearing e dall'apartment therapy. Organizziamo workshops e incontri di gruppo volti all'indagine emotiva del proprio ambiente (di casa, lavorativo o ricreativo). Il progetto prevede, inoltre, percorsi personalizzati e restyling olistici della propria abitazione, con ristrutturazioni, interior design e consulenza psicologica. Come arredare, riorganizzare e rivitalizzare il proprio spazio abitativo partendo da una nuova consapevolezza di sé: un architetto e una psicologa al servizio della TUA CASA! Per saperne di più, visita la pagina Home Sweet Home e seguici sulla pagina Facebook Home Sweet Home per essere sempre aggiornato sulle ultime novità ed eventi.

Collaboro con l'Associazione Il Sestante Solidarietà, nel Progetto "Tutor Familiare". Lavorando in affiancamento ai Servizi (U.F.Servizi Sociali, U.F.Attività Consultoriali e U.F.Salute Mentale Infanzia e Adolescenza di ASL6 Livorno), il servizio è rivolto a famiglie, coppie di neo-genitori, giovani madri, adolescenti. Persone che si trovano in difficoltà e necessitano di sostegno alla genitorialità, sostegno familiare e/o individuale.

 

DUE PAROLE SULLA GESTALT

La Psicoterapia della Gestalt può essere vista come un'arte: il terapeuta, all'interno di una cornice teorica e tecnica di riferimento, sviluppa un suo stile personale, una libertà di esprimersi e di essere creativo secondo il suo carattere, il suo modo di essere e muoversi nel mondo. E' importante che il terapeuta abbia consapevolezza dei propri limiti, difficoltà, risorse e potenzialità. Per questo, l'approccio gestaltico rappresenta per me sia un modo di lavorare che un modo di stare al mondo. Come gestaltista, so che è importante stare dentro la relazione e che per "incontrare" l'altro è necessario che io stia "onestamente" con lui, che faccia esperienza della relazione, lasciandomi sorprendere dal suo mondo, senza tralasciare le mie emozioni e le mie intenzioni, in un atteggiamento empatico e privo di giudizio.
La relazione terapeutica diventa uno spazio da abitare, un percorso che faccio insieme all'altro perché anch'io, in relazione con lui, faccio scoperte su di me. Non seguo una direzione prestabilita: ognuno fa esperienza e suona il proprio strumento. La mia onestà sta nello stare in contatto con la melodia della persona senza decidere per lei, ma seguirla con interesse dove lei mi porta, dove vuole andare, inventando insieme, nota dopo nota, una nuova melodia per lei soddisfacente. Un percorso psicoterapeutico può essere faticoso, spesso doloroso, ma rappresenta la strada per affrontare i nostri blocchi, per raggiungere quella consapevolezza di noi stessi che ci porta a sentire cosa ci piace e cosa non ci piace e ad imparare ad essere responsabili, cioè ad essere giudici e arbitri delle nostre scelte. "Non importa quel che si ha, importa cosa si fa con quello che ci è toccato". (Paolo Quattrini).

Qui di seguito una poesia di Portia Nelson, un piccolo spunto per riflettere sul proprio percorso:

Autobiografia in cinque brevi capitoli

1.
Cammino lungo la strada.
C'è una profonda buca nel marciapiede.
Ci cado dentro.
Sono perduta. Sono impotente.
Non è colpa mia.
Ci vorrà un'eternità per uscirne.

2.
Cammino per la stessa strada.
C'è una profonda buca nel marciapiede.
Fingo di non vederla.
Ci cado dentro di nuovo.
Non posso credere di essere nello stesso posto.
Ma non è colpa mia.
Ci vorrà molto tempo per uscirne.

3.
Cammino per la stessa strada.
C'è una profonda buca nel marciapiede.
La vedo.
Ci cado dentro, è un'abitudine.
I miei occhi sono aperti, so dove sono.
E' colpa mia.
Ne esco immediatamente.

4.
Cammino per la stessa strada.
C'è una profonda buca nel marciapiede.
Ci giro intorno.

5.
Cambio strada.



 

HOME SWEET HOME

Vivere la casa in armonia

Cosa offre il servizio?

home sweet home

Dott.ssa, Francesca Trimboli

SOS Separazione e Divorzio

Un aiuto psicologico per affrontarli.

Cosa offre il servizio?

sos separazione e divorzio

Dott.ssa, Sara Bradac

SOS Genitori

Per l'evoluzione di se stessi e dei figli.

Cosa ti offriamo?

SOS Genitori

Dott.ssa, Francesca Trimboli
Dott.ssa, Sara Bradac

Vai su